Close

Dolore Cronico

Il Fisioterapista lavora a stretto contato con il dolore e grazie ad un percorso di studi adeguato riesce a capire le sue caratteristiche. Per il paziente a volte è difficile comprendere che tipo di dolore sta percependo e come deve comportarsi per farlo sparire.

 

Dott Francesco Ballardin trigger point 30
Secondo la società internazionale per la cura del dolore (IASP)
Il dolore è un’esperienza spiacevole sensoriale ed emozionale associata ad un danno tissutale reale o potenziale

Il dolore è un fenomeno complesso, difficilmente semplificabile.
A trasmettere al cervello la sensazione del dolore, attraverso il midollo spinale, sono gli stessi sensori cutanei (recettori) che percepiscono anche le sensazioni di caldo,
freddo, tatto, pressione.
Il dolore è un campanello di allarme che ci avverte
che qualcosa non va nel nostro corpo.
Può essere acuto, ad insorgenza improvvisa, oppure cronico, quando continua nel tempo.
Il dolore è una sensazione soggettiva, perché la sofferenza di ciascuno è influenzata da numerosi fattori individuali.
Il dolore non deve essere considerato come una condizione ineluttabile e neppure l’obbligatoria conseguenza
di interventi chirurgici, procedure diagnostiche, parti, eventi morbosi acuti o cronici.

Numerose malattie, benigne
e maligne, provocano dolore
 ed il dolore è uno tra i primi
e più importanti sintomi di malattia. Ma non solo, quindi per capire meglio il dolore ho inserito in questa pagina dei collegamenti molto utili.

Il video che vedrete è tradotto in italiano da Studio Acoma e prodotto da una collaborazione tra GP Access e Hunter Integrated Pain Service.

Spiega in 5 minuti tutto sul dolore, le sue tipologie e come combatterlo.

 

Il documento scaricabile qui sotto invece è un opuscolo prodotto dall’IRCCS in collaborazione con Multimedica che spiega nello specifico il dolore cronico. Ci fa capire quando il dolore è utile o inutile, ci mostra un approccio globale, ci spiega le strategie e gli ostacoli, ci fa quindi distinguere tra i luoghi comuni e la realtà.

IRCCS Dolore cronico

 

Per concludere vi vorrei segnalare che il ministero della salute elenca i centri per la cura del dolore, per accedervi basta cliccare qui

Per ulteriori informazioni non esitate a contattarmi.

 

Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: