Close

Taping Neuro Muscolare: il cerotto colorato

Dott Francesco Ballardin taping 35

Il Taping Neuro Muscolare (il cosiddetto cerotto colorato) fonda le sue basi dagli studi iniziati negli anni settanta, dove si cercava di utilizzare un cerotto adesivo elastico per stimolare e guidare i muscoli.

Questo particolare metodo è una evoluzione di questi concetti iniziali e si basa sulla tecnica Compressiva o Decompressiva. Ovvero, per ottenere un determinato effetto, il nastro adesivo deve comprimere o decomprimere la struttura sottostante.

Tale concetto è alla base delle svariate tipologie di applicazioni del taping (nastro adesivo). Tutto si basa sulla biomeccanica del corpo e sulla elasticità della cute e delle sue linee di tensione. Perché si ottengono delle pliche cutanee durante il movimento che facilitano il drenaggio linfatico, favoriscono la vascolarizzazione sanguigna, riducono il dolore, migliorano il movimento muscolare e la postura.
Si ottengono quindi effetti benefici sul sistema muscoloscheletrico, vascolare, linfatico e neurologico.
Essendo uno strumento versatile può essere utilizzato in diverse patologie e quadri clinici nonché nelle diverse fasi della riabilitazione ( acuto, post-acuto, cronico e funzionale).

L’effetto principale è la riduzione rapida della sintomatologia dolorosa.

Ovviamente il Taping Neuro Muscolare è una tecnica utilizzata all’interno di un piano riabilitativo personalizzato per ogni paziente, quindi non ci possono essere delle generalizzazioni e delle applicazioni adatte a tutti.

La mano del terapista che applica il nastro è un elemento fondamentale per ottenere il risultato preventivato.

I risultati si vedono nelle varie problematiche ortopediche e post chirurgiche, oltre che in quelle neurologiche o traumatiche (incidenti…).

Il Taping Neuro Muscolare è una tecnica basata sul processo di guarigione naturale del corpo. Questa tecnica mostra la sua efficacia attraverso l’attivazione del sistema neurologico e della circolazione. I muscoli sono responsabili dei movimenti del corpo, ma concorrono anche al controllo della circolazione del sistema venoso e linfatico oltre che della temperatura del corpo.
Un muscolo inadeguato limita questi circuiti riducendo le normali funzioni corporee.

Questa limitazione si vede maggiormente nello sportivo dopo un trauma o un sovraccarico, dove i muscoli non sono più reattivi e le performance si riducono.

L’utilizzo del Taping neuro Muscolare nello sportivo permette di osservare degli ottimi miglioramenti nei tempi di recupero e nelle performance atletiche proprio perché blocca la limitazione dovuta al dolore.

Print Friendly, PDF & Email
Chat su WhatsApp whatsapp
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: