Close

Spalla congelata e fisioterapia

CHE COS’É LA SINDROME DELLA SPALLA CONGELATA E COME CURARLA?
Con il termine Sindrome della Spalla Congelata (SSC) viene indicata una condizione dolorosa nella quale il movimento globale della spalla viene severamente limitato.

É una patologia ad eziologia dibattuta che affligge circa il 5% della popolazione generale con picco di incidenza tra i 40 e i 65 anni di età e prevalenza nel sesso femminile del 70%.
Il suo decorso clinico prevede 4 fasi con un susseguirsi di dolore e limitazione funzionale.

Per quanto concerne il trattamento, il dibattito in letteratura ancora é aperto su quali siano le strategie migliori per contenere o migliorare i sintomi correlati. Da un lato, con l’utilizzo di farmaci, si cerca di limitare le caratteristiche infiammatorie della malattia. Dall’altro, con l’approccio fisioterapico si cerca di prevenire e/o modificare le retrazioni capsulari.

Contrassegnati_33

E’ importante impostare l’approccio terapeutico riabilitativo in base alla fase clinica della patologia, in relazione quindi ai sintomi e alle condizioni cliniche del paziente affetto da spalla congelata.

Dott Francesco Ballardin taping 23

Fonte: AIFI (Associazione Italiana Fisioterapisti)

Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: